STATEMENT

Rifletto sulla valenza simbolica del limite sommerso, facilitando la risalita in superficie di luoghi non solo visivi ma che, trascendendo la visione, conducano in spazi “altri” dove la mia memoria, intrisa di bello, raffinato ed elegante, possa rivelarsi.

Attraverso stilemi rivolti al concetto del recupero, sensibile a sentimenti nostalgici e romantici, il processo creativo si collega e si intreccia e l’immagine si contamina e si modella.

Aspiro alla potenzialità del tutto dove l’insieme delle parti, anche se distanti nel tempo, diventino compenetrazione delle radici del passato e gli spazi vuoti, lasciati da mondi sconnessi, tornino a  dialogare, consapevolmente, di rinascimento sostenibile.

BIO

Silvia Gaffurini, b.1965 Brescia, è un artista visiva concettuale.

Ha conseguito la qualifica di restauratrice di opere d’arte e precedentemente la laurea in pittura all’Accademia di Belle Arti di Brera, a Milano.

La sua visione artistica, di forte impronta concettuale, riflette sul concetto del limite sommerso e attraverso stilemi rivolti al concetto del recupero, il processo creativo si collega e si intreccia e l’immagine si contamina e si modella.

La pratica artistica non si pone confini facendo leva sulla risalita in superficie di luoghi non solo visivi ma che, trascendendo la visione, conducano in spazi “altri” dove la la sua memoria, intrisa di bello, raffinato ed elegante, possa rivelarsi.

Gaffurini aspira alla potenzialità del tutto, dove l’insieme delle parti, anche se distanti nel tempo, siano la compenetrazione delle radici del passato e con archetipi come il paesaggio e l’autoritratto, le sue immagini fotografiche, colorate di tinte tenui, e a monocromo, evocano la sospensione temporale e restituiscono uno sguardo sentimentale, nostalgico e  romantico,  sul mondo esterno.

Il gesto creativo dunque ha lo scopo preminente di costruire un ponte in armonioso dialogo tra  passato e mondi sconnessi del presente, alzando gli sguardi e ampliando gli orizzonti verso  visioni di fiducia e speranza, per un sostenibile rinascimento. L’immagine dialoga con inserti, ad hoc digitalmente inseriti e/o con disegni, a mano libera e a sbalzo e impiegando carte naturali e processi di stampa, privi di acidi contaminanti.

 

Awards

2021

FAPA - Fine  Art Photography Awards

Nominee  professional 

Category Conceptual   - Tela d'Ombra

London 2021

2021

FAPA - Fine  Art Photography Awards

Nominee professional 

Category Fine Art  - Ophelia & Me

London 2021

2018

FAPA - Fine  Art Photography Awards

Nominee  - Amateur

Category Conceptual - Genesi

London 2018

2017

RINASCITA 

Enegan Art  Concorso Nazionale di arte attuale 

Finalist - Genesi

Ex Refettorio S. Maria Novella, Firenze, Italy

 

Esibizioni museali

2019

IL RITRATTO AL FEMMINILE 

exhibition group

Curatori Mario Trevisan e Donata Pizzi.

Brescia Photo Festival

Museo S. Giulia, Brescia, Italy

2018

IN MOSTRA L'ARCHIVIO ITALIANO DELL'AUTORITRATTO FOTOGRAFICO 

exhibition group

Curatore Giorgio Bonomi.

Museo Musinf, Senigallia, Italy

2018

CORPI SEDUCENTI - Nudi di Donna 

exhibition group

Curatore Giorgio Bonomi.

Centro Arte Contemporanea Rocca di Umbertide, Perugia, Italy

 

Collezioni permanenti

2018 

Museo Nazionale dell'autoritratto Musinf, Senigallia, Italy

Plastic Bag

 

Esibizioni

2018

CORPS A CORPS  

exhibition group

MIA Photo Fair Milano, Italy.

Curatrice Glenda Cinquegrana,

Galleria Glenda Cinquegrana Art Consulting, Milano, Italy.

2018

POKER DI DONNE

exhibition group

Curatrice Marzia Spatafora,

Galleria Marzia Spatafora, Brescia, Italy

2017

OLTREVERSO   

personal exhibition

Curatrici Glenda Cinquegrana e Sonia De Gerolamo.

InArte Werkkunst Gallery, Bergamo, Italy

2017

QUADRATO IN QUADRATO

exhibition group

Curatore PierLuigi Cattaneo.

Galleria ArteLupier, Gardone Val Trompia, Italy.

2017

I NOWART

exhibition group

Curatrice del progetto Sonia De Gerolamo

InArte Werkkunst Gallery, Bergamo, Italy.

2017 

KOPFE V

exibition group

Curatrice del progetto Sonia De Gerolamo 

InArte Werkkunst Gallery, Berlino, Germany

2016

I NOWART

exhibition group

Curatrice del progetto Sonia De Gerolamo

InArte Werkkunst Gallery, Bergamo,Italy.

2016

I NOWART

exhibition group

Curatrice del progetto Sonia De Gerolamo

InArte Werkkunst Gallery, Padova, Italy.

2015

PATCHING THE GAP

exhibition group

Progetto Expo MIA Photo Fair Milano, Italy

Curatrice Giovanna Lalatta,

GalleriaSpaziofarini6, Milano, Italy

2015

TEMPO VITA  

personal exhibition

Curatrice Giovanna Lalatta,

GalleriaSpaziofarini6, Milano, Italy. 

2015

TEMPO VITA  

exhibition group

Fotofever Paris

Curatrice Giovanna Lalatta, 

GalleriaSpaziofarini6, Milano, Italy

2014

TEMPO VITA  

personal exhibition

Proposta MIA, Mia Photo Fair, Milano, Italy.

Curatrice Gigliola Foschi.