Statement

La mia visione artistica si esprime nell’atto di guardare oltre: è un profondo atto di penetrazione della sostanza del reale e contemporaneamente di rivelazione di quello che si cela oltre la superficie. Il mio lavoro racconta del flusso del tempo che non è sinonimo di  perdita assoluta ma, al contrario, diviene trasformazione continua, in una rinascita perpetua. Espongo le mie fragilità e trasformazioni, creando un parallelo  con le fragilità e le trasformazioni  dell’Arte. Attraverso l’applicazione di tecniche manuali,  fili di canapa grezza,  o l’uso di involucri di plastica, quest’ultimi sovrapposti al medium della fotografia, la mia visione d’artista fotografa evidenzia la possibilità di un dialogo fra apparenza e contenuto, fra forma superficiale e ciò che si nasconde oltre.                              

                                                                                    

PLASTIC BAG

A FLEUR DE

TRACKS

FILI INQUIETI

LACUNA

GENESI

PATCHING THE GAP