l'ottava lampada 

Le Sette Lampade dell’Architettura, scritto nel 1849 dal filosofo John Ruskin, ha ispirato il progetto L’Ottava Lampada come se idealmente volessi proseguirne il racconto nel mio contemporaneo. Lo scrittore-filosofo inglese infatti con il suo testo suggella, agli inizi dell’era dell’industrializzazione selvaggia, i concetti fondanti per cui l’uomo e la sua espressione artistica dovrebbero essere profondamente radicati nella natura e nell’etica. L’ottava lampada è un progetto a lungo termine finalizzato alla denuncia dello scarto, interpretando le molteplici sfaccettature che qualificano  il valore culturale e identitario della società contemporanea.

Il progetto è aperto e si suddivide in capitoli.



lampada della permanenza 2021

Nel I° capitolo “Lampada della Permanenza” sono protagonisti gli spazi d’uso comune caratterizzati da una funzione piuttosto che da una qualità estetica. Sono i ruderi di edifici abbandonati o frammenti di muri pericolanti che ancora si reggono caparbiamente in piedi. 

Rovine moderne, ricordo di un passato recente ormai quasi del tutto nascosto dalle erbacce. Qualunque cosa fossero una volta, queste costruzioni non sono più luoghi di esuberanza, lo spirito è vuoto, questo è il loro fascino. Queste pietre sussurrano alle mie orecchie vecchi sentimenti estetici e poetici e, ad ogni sussulto tra le crepe mostrano la loro dignità. 

La carta semitrasparente sovrapposta all’immagine nasconde ciò che è stato perso alla vista attraverso il velo del tempo ma, il disegno manuale a sbalzo di un’architettura avveniristica e di fantasia fa riemergere l’importanza di questi scarti attraverso la tridimensionalità. Questi segni sono progetti ideali di rinascita che giustificano la permanenza nel territorio di queste rovine, elevandole a simboli identitari e culturali.


Inkjet print cm 24 x cm 18 su carta Hahnemuhle Hemp + carta da calco con disegno manuale a sbalzo sovrapposto alla fotografia. Serie di 12 fotografie. Sono presenti stampe di dimensioni diverse nell'ambito della medesima edizione di 5+2 prova d'artista/PDA (+ le copie espositive)



per visionare   la serie completa,  contattami